1° Open del Lago di Como di Grappling

1° Open del Lago di Como di Grappling

1° Open del Lago di Como di Grappling

Si è svolto ieri a Lenno il 1° Open del Lago di Como di Grappling.

Nella splendida cornice del Lago di Como il Palazzetto dello Sport del Comune di Tremezzina ha ospitato il primo evento agonistico lariano dedicato al Grappling organizzato dall’ASD Hakuryu del M° Pompeo Ungaro.
Presenti in gara 45 atleti provenienti da differenti team e province del Nord Italia: Accademia Kama di Seregno (MB), Fight in Progress di Vercelli, Stabile Fight Team di Galliate (NO), Fighting Concept di Oggiono (LC),ASD Kick Boxing Como, Team Sforza (VA), Team Brasa Lynx Academy (VA), Ulixes Team PAMMACHIA (CO). A dirigere in maniera impeccabile gli incontri gli arbitri nazionali Stefano Ghidoni e Luca Cardano. Si è potuto gustare uno spettacolo di grande valore, a partire dalle categorie giovanili fino alla classe seniores. Presenti atleti di calibro europeo, come Andrea Fogà, Davide Baggieri e Alberto Alamia, questi ultimi due protagonisti di una sfida diretta “only submission” molto spettacolare finita con un bel pareggio. Tutta la competizione si è svolta all’insegna dell’amicizia, in un clima di serenità e sportività, a dimostrazione che gli sport di lotta e da combattimento sono un ottimo mezzo per educare e arricchire umanamente i praticanti. Molti i giovani, e non, all’esordio assoluto nelle competizioni di grappling, sia nella categoria femminile che in quella maschile, una menzione particolare va all’ex atleta delle Fiamme Gialle di Karate Massimiliano Ferrarini, che ha preso parte alla manifestazione in un settore per lui nuovo ma che già lo riempie di entusiasmo. Al termine del torneo si classifica al terzo posto il Fight in Progress di Vercelli, al secondo lo Stabile Fight Team di Galliate e al primo posto i padroni di casa dell’Hakuryu Team. Complimenti a tutti e vi aspettiamo già per la seconda edizione. Presto on line tutti i risultati e le fotografie.

11288986_498309966987923_7738265054359856580_o

 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Goto Top